L'istituto superiore si presenta
L’Istituto Tecnico “Santorre di Santarosa”, nato dopo la seconda guerra mondiale, ha assunto dal 1998 la denominazione I.t.a.s. (Istituto Tecnico per Attività Sociali). Nel 1985 ha introdotto il primo corso liceale linguistico statale e nel 1995 è nato l’indirizzo biologico. Con la riforma dall’anno 2010-11 diventa Istituto di Istruzione Superiore con la seguente Offerta Formativa.
  • I PERCORSI DIDATTICI

  • L'OFFERTA FORMATIVA

    Liceo linguistico (già Linguistico Liceale “Brocca”)
    Il percorso del liceo linguistico approfondisce le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa delle lingue straniere (inglese, francese, tedesco, spagnolo), oltre l’italiano e di rapportarsi in forma critica e dialettica alle altre culture. Secondo il nuovo ordinamento nel secondo biennio si potranno attivare insegnamenti in lingua straniera di discipline non linguistiche. Il corso di studi prevede inoltre un’accurata cultura di base, grazie anche alla presenza quinquennale del Latino e triennale della storia dell’Arte e della Filosofia. Inoltre si organizzano soggiorni studio all’estero, esami di certificazioni internazionali e stage di formazione/lavoro all’estero.
    Dall’anno 2012-13 una sezione del triennio attiverà la sperimentazione ESABAC che consente di conseguire simultaneamente due diplomi a partire da un solo esame: l’Esame di Stato Italiano (Diploma di Liceo Linguistico) e il Baccalauréat francese (Baccalauréat série Littéraire).
    Liceo delle scienze umane
    In questo percorso il latino è stato sostituito da discipline dell'area scientifico-sociale e giuridica quali Antropologia, Metodologia della Ricerca, Psicologia e Sociologia specifiche per fornire allo studente le competenze necessarie all'indirizzo di studio.
    Opzione economico-sociale
    Il percorso è indirizzato allo studio delle teorie esplicative dei fenomeni collegati alla costruzione dell'identità personale e delle relazioni umane e sociali. Assicura la padronanza dei linguaggi, delle metodologie e delle tecniche di indagine nel campo delle scienze umane.
    Tecnico - Chimica, Materiali e Biotecnologie Sanitarie e Ambientali
    Il percorso vuole rilanciare la formazione tecnica in ambito scientifico ed offre approfondite conoscenze teoriche e pratiche delle Scienze biologiche, fisiche, naturali, chimiche e ambientali, utilizzando a tale fine nuovi ed attrezzati laboratori per sperimentare, sotto la guida di insegnanti ed assistenti specializzati, ciò che si è appreso nelle lezioni teoriche. Il riordino dei cicli scolastici di tutti gli Istituti prevede:
    - un primo biennio, dedicato all’acquisizione dei saperi e delle competenze previsti per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e di apprendimenti specifici;
    - un secondo biennio e un quinto anno in cui gli indirizzi potranno articolarsi secondo le richieste del territorio;
    - il quinto anno si conclude con l’esame di Stato.
  • LA STRUTTURA E I SERVIZI

    • aula magna/auditorium
    • Aula teatro
    • biblioteca
    • lavagna interattiva multimediale (LIM) (2)
    • palestra interna (3)
    • piscina
    • Sala lettura
  • COME ARRIVARE

    L'Istituto, sia Sede che Succursale, si raggiunge con i seguenti mezzi pubblici:
    metropolitana, 2, 15, 16, 33, 33/, 42, 55, 56, 68

  • PROGETTI SPECIALI E ATTIVITÀ (Buone prassi)

  • CONTATTI

    CORSO PESCHIERA, 230 - 10139 TORINO
    Telefono: 0113858612
    Fax: 011336526
    E-mail:
    PEC:


  • PER APPROFONDIRE LA CONOSCENZA VISITA IL SITO DELL'ISTITUTO

Confronta gli istituti superiori

Aggiungi questa scuola al confronto
L'istituto si presenta su:
La Bussola di Radio Jeans
Inserisci il tuo indirizzo:
sicurstrada contest
Struttura e servizi

  Piace a 197 persone
IL PARERE E LE FOTO DEGLI STUDENTI

Sei uno studente dell'istituto SANTORRE DI SANTAROSA? Vuoi esprimere il tuo giudizio?
Classifica FGA
Scuole superiori
Indice FGA:60.30/100
Voto medio maturità immatricolati:78.49
Numero medio diplomati per anno:48
Per saperne di più puoi consultare la scheda della fondazione Giovanni Agnelli